Quando terminano gli effetti della comunione legale tra i coniugi?

La comunione legale tra i coniugi viene meno, nel caso di separazione giudiziale, nel momento in cui il Presidente del Tribunale autorizza i coniugi a vivere separati. Nel caso di separazione consensuale, invece, gli effetti dello scioglimento si producono a partire o dalla data di sottoscrizione del verbale di separazione omologato dal giudice o dalla […]

Stiamo divorziando, il mio ex coniuge ha diritto al mio TFR? In che misura?

La quota di TFR è dovuta anche al coniuge divorziato, purchè siano soddisfatti due requisiti: percepire già dall’ ex lavoratore un assegno divorzile a cadenza periodica e non essere convolato a nuove nozze. La parte di TFR che gli spetta corrisponde al 40% del TFR, rapportato al periodo di tempo in cui il rapporto di […]

Avvocato penalista: qual è il migliore?

L’avvocato penalista si occupa di quei fatti riconosciuti dalla legge come reati. La sua figura è centrale all’interno del diritto penale, infatti, questo tipo di avvocato assume le difese della parte civile o dell’imputato. Vediamo quindi che caratteristiche e competenze possiede un avvocato penalista e come è possibile scegliere il migliore per gli scopi che […]

La legge codice rosso

La legge n.69/2019, altrimenti detta legge codice rosso, ha modificato e innovato la disciplina penale e processuale inerente la violenza domestica e di genere. Con la legge codice rosso si prevedono, infatti, nuove sanzioni, procedure applicative e reati di famiglia. Perché la legge codice rosso. La legge codice rosso è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale […]

Stalking

Il reato di stalking rientra tra quelli che nel Codice penale sono definiti atti persecutori. Lo stalking comporta infatti una persecuzione della vittima da parte dello stalker, al fine da provocare un considerevole stato di malessere sotto il profilo psicologico. Vediamo quindi come lo stalking è presente all’interno della normativa italiana e quali sono le […]

Contratto o patto di convivenza

Non sussistendo una regolamentazione ordinaria generale, nè speciale, da applicare alla famiglia di fatto, l’unico modo per ottenere una tutela, ad oggi, è quello di autoregolamentarsi  mediante la stipulazione di patti, diretti a disciplinare taluni aspetti di natura patrimoniale al fine di evitare conflitti al momento della cessazione del rapporto e in modo da garantire […]

Quali sono le spese ordinarie e straordinarie dei figli?

In normativa non vi è una chiara distinzione fra cosa deve essere considerato come spesa ordinaria e cosa, invece, come spesa straordinaria.  In linea generale, sono considerate ordinarie le spese per far fronte ai bisogni e alle normali esigenze di vita quotidiana della prole come il cibo, i vestiti e l’educazione; sono invece straordinarie quelle […]

L’ex coniuge può richiedere una parte del trattamento di fine rapporto dell’ex marito?

L’art. 12-bis della L. 898/70 stabilisce che il coniuge nei cui confronti sia stata pronunciata sentenza di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio, se non passato a nuove nozze e in quanto sia titolare di assegno di mantenimento divorzile, ha diritto ad una percentuale del TFR percepita dall’altro coniuge all’atto della cessazione […]

Il padre disoccupato è tenuto a concorrere al mantenimento del figlio?

Nonostante la difficile situazione economica anche il padre disoccupato deve dare dei soldi alla madre per il mantenimento del figlio, attesa l’intervenuta separazione. Non basta lo stato di disoccupazione ad escludere tale obbligo. I giudici si appellano alla capacità lavorativa del genitore che, seppure disoccupato, non lo esonera dal mettere a disposizione del figlio almeno […]