Ha senso chiedere un “divorzio consensuale”?

E’ inusuale parlare di divorzio “consensuale” in quanto lo scioglimento del vincolo matrimoniale viene sempre deliberato con sentenza da parte di un Giudice e, a tal fine, è insignificante l’eventuale accordo dei coniugi.

Tuttavia, il ricorso per lo scioglimento del vincolo matrimoniale può anche essere avanzato congiuntamente dai coniugi e se le condizioni da loro proposte sono ritenute conformi ai diritti degli stessi e dell’ eventuale prole, il Tribunale si limiterà a recepirle nella sentenza di divorzio.

News recenti