Se io voglio fare una separazione consensuale e trovare un accordo ma il mio coniuge no, cosa succede?

Nel caso in cui l’altro coniuge non vuole proseguire con una separazione consensuale malgrado la volontà dell’altro coniuge, dovrà instaurarsi una vera e propria separazione giudiziale che potrà avere, solo in primo grado, la durata di alcuni anni e che potrà proseguire negli ulteriori gradi di giudizio (Appello e Cassazione) sempre che, nel decorso del tempo, (cioè a giudizio intrapreso) non si raggiunga un accordo (cosa sempre possibile in corso di causa).

News recenti