Qual’è il regime giuridico della casa familiare locata durante la convivenza?

A seguito dell’ intervento della CorteCostituzionale (sentenza nr. 404/1988) è stato risconosciuto al convivente more uxorio  il diritto di succedere nel contrattodi locazione .

Ciò non solo in caso di morte del compagno conduttore dell’immobile ma anche quando questo si sia allontanato dall’abitazione per cessazione del rapporto di convivenza, in presenza di prole naturale.

News recenti